• UMANITÀ VS INDIFFERENZA

    A BOOKCITY

    BUONE PRASSI PER EDUCARE A ESSERE UMANI, UN INCONTRO QUASI SERIO E QUASI SAGGIO.

    16 NOVEMBRE 2019
    ORE 16:00

    presso Associazione Donna&Madre Onlus
    Via ASCANIO SFORZA 75, MILANO

    CON ANTONELLA MEIANI E ANNABELLA COIRO
    PRESENTANO PAOLO LIMONTA e LAURA CORBELLA

    Spegni quel coso! ora basta! come al solito non hai capito niente… sono espressioni che si sentono a casa come a scuola, le difficoltà educative crescono e noi adulti non sappiamo come affrontarle, siamo diventati esperti tecnologici ma non sappiamo ancora come relazionarci con chi sta crescendo, provando a sbagliare. Le parole di odio sono diffuse tra le nuove generazioni ma i primi sono gli adulti che ne fanno uso quotidianamente.

    Antonella Meiani e Paolo Limonta, maestra e maestro elementare, e Annabella Coiro, co-ideatrice della pratica educativa ED.UMA.NA, raccontano i loro tentativi di educare a scoprire l’umanità che permette di ricostruire la solidarietà e la relazione significativa. Insieme stanno cercando di raccogliere le tante buone esperienze che molti docenti, dirigenti e genitori stanno mettendo in atto quotidianamente.

    Conduce Laura Corbella, insegnante, formatrice, attrice di improvvisazione teatrale. Da anni si occupa di studiare la relazione tra improvvisazione e relazione educativa. Collabora con la cattedra di Pedagogia del Corpo dell’Università Bicocca di Milano.

    L’invito è venire ad ascoltare ma anche a raccontare la propria lotta quotidiana all’indifferenza.
    Il Centro di Nonviolenza ha aderito al manifesto ‘Umanità o Indifferenza’ e siamo convinti che ci siano molte  esperienze di applicazione pratica del manifesto, vogliamo contribuire a raccoglierle, a metterle in comune, a diffonderle. Vogliamo costruire il libro del futuro:

    scegli un tema del manifesto (RELAZIONI, GIOCO, LETTERATURA, INCLUSIONE, EMOZIONI, SESSUALITÀ, PARITA’ DI GENERE, AMBIENTE, ARTI ESPRESSIVE, DIRITTO ALL’ERRORE, CITTADINANZA) 

    e vieni a raccontarci i tuoi gesti quotidiani che sostengono la felicità delle nuove generazioni e, se puoi, porta con te anche il libro che li ha ispirati, che ha contribuito a rafforzare l’umanità anziché l’indifferenza.
    Sarà anche un’occasione per prendere una copia fisica del manifesto ‘Umanità o indifferenza’ e conoscere la pratica ED.UMA.NA già in sperimentazione in alcune scuole di Milano.

    BCM19 #SCUOLE #GENITORIEFIGLI

    LIBRI

    L’incontro è organizzato dal Centro di Nonviolenza Attiva e dal movimento ‘Etudachepartestai?’

    Se pensi che questo appuntamento possa interessare qualcuno che conosci, aiutaci a diffondere questa iniziativa condividendola con amici e conoscenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *